Laboratorio POST UMANO: ETICA DEL POTENZIAMENTO UMANO

  • 16:00

2-9-16 e 23 ottobre   16:00-18:15

 

Obiettivi

 Interrogarsi sulla possibilità che il futuro prossimo venturo veda l’affermarsi di una umanità artificiale può sembrare un esercizio di fantasia, eppure, numerosi esponenti di spicco della così detta GNR revolution sono persuasi della verosimiglianza di progetti avveniristici che prefigurano l’ibridazione tra l’uomo e le macchine, il superamento dei limiti biologici del corpo e il potenziamento delle capacità cognitive degli individui ben oltre ciò che oggi si può anche solo immaginare. Vi è anzi un movimento di pensiero che promuove e sollecita una più convinta adesione a simili immagini del futuro; un movimento che suggerisce fin dal proprio nome – transumanesimo – l’idea che l’uomo sia in transizione verso una dimensione inedita, protagonista della quale sarà l’uomo 2.0. La posta in gioco è chiara: rifiutare ogni limite e ogni aspetto di fragilità della condizione umana, certi che questa sia la strada capace di condurre l’uomo alla piena felicità. Ma quale è il senso di tale direzione di marcia? L’uomo, imperfetto e vulnerabile, è forse antiquato? A queste domande proveremo a rispondere – dopo aver introdotto alcuni concetti fondamentali della riflessione etico-antropologica – attraverso un confronto coi fautori dell’uomo-nuovo e con i loro critici.

 

 

Contenuti
Introduzione alla filosofia postumanista; postumanesimo e transumanismo; la persona alla prova del naturalismo; la nozione di limite e di natura umana; il senso umano della fragilità; differenza tra compimento o perfezione; potenziamento cognitivo; potenziamento sportivo; eugenetica.
Metodo
Il corso prevede lezioni frontali da parte del docente. Allo studente è richiesto un approfondimento personale, attraverso la bibliografia di riferimento, sulla base delle indicazioni fornite in aula.

 

Bibliografia essenziale

• L Grion, Dalla sfiducia allo slancio. L’alternativa alla provocazione transumanista, in L. Grion (a cura di), La sfida postumanista. colloqui sul significato della tecnica, il Mulino, Bologna 2012, pp. 59-82;

• L. Grion, Postumanesimo: un neognosticismo?, in “Hermeneutica”, 2012, pp. 333-352.

L. Grion, Postumanesimo o umanesimo integrale? Interrogativi sul futuro dell’umano, in L. Grion (a cura di), Questione antropologica. Gli ostacoli sulla via di un nuovo umanesimo, Edizioni Meudon, Trieste 2015, pp. 195-204;

L. Grion, Dalla parte di chi non ha parola. Una riflessione sul nascere tra natura e artificio, in L. Grion (a cura di), Cose o persone? Sull’esser figli al tempo dell’eterologa, Edizioni Meudon, Trieste 2016, pp. 9-21;

 

Bibliografia per eventuali approfondimenti personali

• N. Bostrom et a., The Transhumanist Declaration (disponibile on line in trad. it. all’indirizzo: www.estropico.com).

• N. Bostrom et al., The transhumanist FAQ (disponibile on line in trad. it. all’indirizzo: www.estropico.com).

• N. Bostrom, A History of Transhumanist Thought, in “Journal of Evolution and Technology”, 2005, 14, pp. 1-25 (disponibile on line in trad. it. all’indirizzo: www.estropico.org).

• N. Bostrom, In Defence of Posthuman Dignity, in “Bioethics”, 2005, 3, pp. 202-214 (una traduzione in italiano è disponibile on line all’indirizzo: www.estropico.org).

• A. Buchanan, Enhancement and the Ethics of Development, in “Kennedy Institute of Ethics Journal”, 2008, 18, pp. 21-22.

• J. Harris, Wonderwoman & superman. Manipolazione genetica efuturo dell’uomo, Baldini e Castoldi, Milano 1997.

• R. Kurzweil – T. Grossman, Fantastic Voyage: Live Enough to Live Forever, Rodale Books, New York 2004, primi due capitoli (disponibile on line in trad. it. all’indirizzo: www.estropico.org).

• R. Kurzweil, La singolarità è vicina, Apogeo, Milano 2008, capitolo 1 (disponibile on line in trad. it. all’indirizzo: www.estropico.org).

• M. More, A Letter to Mother Nature; si tratta di una versione rivista del testo letto in occasione della conferenza tenuta a Berkeley, in California, nell’agosto del 1999 dal titolo: EXTRO 4: Biotech Futures. Challenges and Choices of Life Extension and Genetic Engineering  (disponibile on line in trad. it. all’indirizzo www.estropico.org).

• M. More, The Extropian Principles. Version 3.0. A Transhumanist Declaration, disponibile all’indirizzo (disponibile on line in trad. it. all’indirizzo: www.estropico.org).

• M. Sandel, Contro la perfezione. L’etica nell’età dell’ingegneria genetica, Vita e Pensiero, Milano 2008.