STORIA DELLA CHIESA II

 

Docente: Otello QUAIA

Ore settimanali:  2

Ore totali: 48 – annuale

ECTS 5

 

Obiettivi

Il corso si propone di descrivere il passaggio dalla christianitas  medievale alla modernità, attraverso la presentazione di avvenimenti e correnti di pensiero che lo hanno propiziato.

Si porrà particolare cura nel sottolineare le continuità e le discontinuità che lo caratterizzano al fine di far emergere in chiarezza la fatica affrontata dalla Chiesa per risultare fedele al messaggio evangelico e, contemporaneamente, per adeguarne l’annuncio al mutare dei tempi.

 

Contenuti

-         La nuova alba del Rinascimento sconvolta dall’uragano della Riforma: la rottura religiosa e culturale d’Europa foriera di intolleranza, lutti e devastazioni, irreligiosità e ostilità antiecclesiastica.

-         La Riforma cattolica: una stagione di santi e di missionari.

-         I secoli XVII e XVIII: privilegi-controlli statali e cultura illuministica minano la Chiesa, già segnata da controversie dottrinali e da insignificanza evangelica.

-         La Chiesa nella bufera: dalla rivoluzione francese al dispotismo napoleonico e al legittimismo post-napoleonico.

-         Il vento del pensiero liberale e i movimenti risorgimentali europei investono la Chiesa cattolica: il Sillabo e le correnti contrapposte dei cattolici; il concilio Vaticano I; la fine dello Stato Pontificio e la nascita della questione romana; la questione sociale, l’Opera dei Congressi e la Rerum novarum.

-         La crisi modernista, che scuote la Chiesa, apre il secolo XX, insanguinato dalle guerre mondiali, frutto del nazionalismo esasperato che conduce ai regimi totalitari.

-         La Chiesa cattolica e il Concilio Vaticano II: rinnovamento e crisi.

 

Metodo

Il corso prevede lezioni frontali da parte del docente e la lettura ragionata di alcuni documenti. Si avrà attenzione a mettere in risalto gli eventuali esiti nel vissuto attuale. La verifica si attuerà sulla base di un tesario riassuntivo degli argomenti trattati durante le lezioni. Il colloquio d’esame verterà su una tesi scelta dal candidato e su una proposta dal docente.

 

Bibliografia

G. Martina, Storia della Chiesa. Da Lutero ai nostri giorni,  4 voll., Morcelliana, Brescia, 1993-1995.

M. Lienhard, Martin Lutero – La passione di Dio, Roma, Borla, 2001.

G. Martina, Pio IX. Chiesa e mondo moderno, Studium, Roma, 1976.

Dizionario storico del movimento cattolico in Italia, 3 voll. In 5 tomi a cura di F. Traniello-G. Campanini, Marietti, Casale Monferrato, 1981-84.

P. Scoppola, Dal neoguelfismo alla Democrazia Cristiana, Studium, Roma, 19793.

P. Scoppola, La Chiesa e il fascismo, Laterza, Roma-Bari, 1973.

G. Sale, Hitler, la Santa Sede e gli Ebrei, Jaca Book, Milano,2004.

G. martina, La Chiesa in Italia negli ultimi trent’anni, Studium, Roma, 1977.