MORALE DELLA VITA

 

Docente: Fabio MAGRO

Ore settimanali: 3 – I  semestre

Ore totali: 36

ECTS 6

 

Obiettivi

Mediante il corso, gli studenti apprenderanno i fondamenti dell’etica teologica della vita, a partire dal modello antropologico cristiano e dagli orientamenti di senso illuminati dalla Rivelazione. Impareranno quindi ad affrontare specifiche questioni di bioetica teologica acquisendo gli elementi significativi per il discernimento.

 

Contenuti

  1. Fondamenti di etica della vita e antropologia di riferimento
  2.  La bioetica nel contesto attuale
  3.  “Non uccidere”: omicidio e mutilazione, suicidio, legittima difesa, pena di morte
  4.  Le sfide della medicina: trapianti, cellule staminali, biotecnologie
  5.  La vita al suo inizio: identità e statuto dell’embrione umano, aborto, procreazione assistita
  6.  La vita al suo termine: eutanasia, accanimento terapeutico, dichiarazioni anticipate di trattamento

Metodo

Il corso verrà svolto mediante lezioni frontali. Per affrontare il colloquio d’esame sarà richiesta la preparazione su tutto il programma; la verifica inizierà con l’esposizione di un tema da parte dello studente, a partire dal quale verranno toccati altri argomenti.

 

Bibliografia

M. P. Faggioni, La vita nelle nostre mani. Manuale di Bioetica teologica, Bologna 2016, M. Aramini, Manuale di Bioetica per tutti, Cinisello Balsamo 2008;

M. Chiodi, Etica della vita. Le sfide della pratica e le questioni teoriche, Milano 2006;

E. Sgreccia, Manuale di Bioetica I: Fondamenti ed etica biomedica, Milano 2007;

C. Zuccaro, La vita umana nella riflessione etica, Brescia 2000.