LABORATORIO PAOLO, AGOSTINO, LUTERO

 

Docente: Maurizio GIROLAMI

Ore totali: 9  – II semestre

ECTS 3

 

Obiettivi

Il laboratorio intende prendere in esame alcuni passi della lettera ai Romani commentata da Agostino e da Lutero con l’attenzione alla recezione dei testi paolini e allo sviluppo delle idee, ben comprese nel loro contesto storico specifico.

 

Contenuti

  1. La figura di Paolo nell’autocomprensione paolina delle lettere autentiche, nell’opera agostiniana e negli scritti di Lutero.
  2. I testi riguardanti la giustificazione per la fede in Agostino e Lutero
  3. La questione della grazia.
Metodo

Il corso prevede lezioni frontali da parte del docente e il lavoro personale dello studente su un testo scelto dallo studente stesso in accordo con il professore. L’esame consiste nel presentare un elaborato scritto di non più di dieci cartelle redatte secondo le norme della Facoltà Teologica del Triveneto.

 

Bibliografia

G. Pani, Paolo, Agostino, Lutero: alle origini del mondo moderno, Rubettino, Soveria Mannelli 2005.

Per le opere di Agostino: l’Opera Omnia della Città Nuova consultabile anche in www.augustinus.it

Una qualsiasi edizione italiana della Lettera ai Romani di Lutero.

Agostino lettore e interprete di Paolo: lectio Augustiniana XX, Settimana Augustiniana Pavese 2007.

M.G Mara, Agostino interprete di Paolo, Paoline, Milano 1993.

A. Trapè, Agostino e Lutero: il tormento per l’uomo, Palermo 1985.