Docente: Renato DE ZAN

Ore settimanali: 2 (I semestre) + 3 (II semestre)

Ore totali: 60 – annuale

ECTS 9

Obiettivi

Il corso di Introduzione generale alla Sacra Scrittura intende introdurre lo studente alle problematiche previe per comprendere (e fare) l’esegesi cattolica. Il corso offre allo studente le informazioni fondamentali sulla realt. storica e teologica della Parola di Dio attraverso la comprensione dei documenti magisteriali (Divino affilante Spiritu, Dei Verbum, L’interpretazione della Bibbia nella Chiesa, La Bibbia nella vita della Chiesa) e attraverso i temi classici: la Bibbia come Parola di Dio, ispirazione e verit., la formazione del canone, testo e sua trasmissione, caratteristiche delle lingue bibliche, unit. dei due testamenti, Tradizione, Magistero, ermeneutica e istituzioni bibliche. A completamento del corso vengono offerte anche le linee fondamentali della storia d’Israele, della geografia biblica, dell’archeologia e della presentazione dei metodi e degli strumenti principali dell’esegesi.

Contenuti

1. Bibbia e Storia

- Profilo storico del Vicino Oriente antico

- Storia d’Israele dalle origini al protettorato romano

- Storia della chiesa nascente: dalle origini agli inizi del sec. II d.C.

2. Geografia, archeologia e istituzioni

3. Bibbia come letteratura

- Le letterature del Vicino Oriente antico ed ellenistiche

- La letteratura ebraica e la letteratura cristiana: disegno storico e caratteristiche generali

- La letteratura non canonica dell’A.T. e del N.T.

4. La critica del testo

- Le lingue della Bibbia

- Paleografia e supporto di scrittura

- I manoscritti

- Storia e critica del testo dell’A.T.

- Storia e critica del testo del N.T.

- Le versioni

5. La Bibbia come Parola di Dio

- Il canone delle Scritture ebraiche

- Il canone delle Scritture cristiane

- L’ispirazione biblica

6. Ermeneutica ed esegesi biblica cattolica

- Storia dell’esegesi

- I principi dell’ermeneutica

- Metodologia esegetica

- Esegesi ed ermeneutica

7. Il messaggio delle Scritture

Metodo

Il corso prevede solo lezioni frontali nelle quali viene dato spazio agli approfondimenti richiesti dagli interventi degli alunni. L’esame comprende la verifica di tutto il programma attraverso un tema scelto dal candidato e due temi scelti dal docente fra i temi svolti. Lungo il corso viene data una bibliografia supplementare in modo che il candidato possa fare degli approfondimenti personali di cui il docente terr. conto durante la verifica d’esame.

Bibliografia

Obbligatoria:

J. N. Aletti – M. Gilbert – J.L. Ska – S. De Vulpillières, Lessico ragionato dell’esegesi biblica. Le parole, gli approcci, gli autori, Queriniana, Brescia 2006.

R. Fabris (ed.), Logos. Corso di studi biblici 1: Introduzione generale alla Bibbia, LDC, Leumann (Torino) 20062.

La Bibbia: qualunque edizione con la nuova traduzione italiana della CEI.

Facoltativa:

V. Mannucci, Bibbia come parola di Dio, Queriniana, Brescia 1986.

Y. Aharoni – M. Avi Yona, Atlante della Bibbia, Piemme, Casale Monferrato 1987.

L. Alonso-Schoekel (ed.), Introduzione allo studio della Bibbia 1. La Bibbia nel suo

contesto, Paideia, Brescia 1994.

A.M. Artola – J.M. Sanchez Caro, Introduzione allo studio della Bibbia 2. La Bibbia e Parola di Dio, Paideia, Brescia 1994.